fbpx

E' giusto chiedere un prestito personale per una vacanza?

Il viaggio è un’esperienza completa che permette di esplorare, con una vacanza, nuovi luoghi alla scoperta di realtà sempre diverse. Una vacanza apre i propri orizzonti e si dimostra essere un qualcosa di insostituibile nella vita di una persona. Partire con la propria famiglia vuol dire amplificare le proprie esperienze, consolidare e creare legami.

Alla luce di tutto ciò una vacanza è:

  • Uno stimolo per stare insieme.
  • Un momento da ricordare per sempre.
  • Un attimo di relax per l’intera famiglia.

Tuttavia, comporta anche dei costi, soprattutto se non si viaggia da soli, che devono essere messi in considerazione e che a volte possono pregiudicare in partenza l’esito di un viaggio o far rimanere quella vacanza tanto desiderata in un cassetto.

5 modi per fare economia e coprire le spese vacanze

Molte persone allora si chiedono se sia giusto chiedere un prestito personale per una vacanza, la risposta non può essere univoca per tutti ma certamente in tantissimi casi può dirsi affermativa. Dare la priorità alla felicità propria e dei propri cari è sicuramente importante, tuttavia, prima di iniziare a pianificare una vacanza è bene evitare di finanziare un viaggio a tassi elevati. Prima però di preventivare la richiesta di un prestito vacanze è possibile mettere in pratica qualche escamotage per aggirare il problema.

Vendi oggetti e abiti che non usi

In casa si hanno sempre oggetti e abiti vecchi che non si usano più. Esistono siti, app e molte altre soluzioni per fare in modo che ciò che in casa non viene più usato diventi fonte di guadagno extra. Iniziare a preventivare di eliminare gli oggetti della cantina con largo anticipo permetterà di richiedere per ogni pezzo il giusto prezzo e fare così un piccolo quanto semplice gruzzolo che permetterà di avere i fondi necessari per coprire diverse spese.

Fai piccoli lavoretti extra

Esistono modi di allargare il budget che possono permetterti anche di generare entrate importanti se sommate assieme. Se sai fare qualcosa bene, puoi pensare di utilizzare le tue ore libere per accumulare qualche guadagno extra! Sicuramente potrà essere stressante all’inizio ma alla fine quando ci si potrà godere una vacanza senza problemi diverrà tutto più roseo e fresco. E poi, una vacanza ben guadagnata ha tutto un altro gusto.

Cerca voli low cost e pianifica il budget

Esistono moltissime compagnie aeree che permettono di risparmiare sui prezzi dei voli o dei treni, utilizzarle è un ottimo modo per ridurre al minimo indispensabile quella voce di budget. Tener conto dei loro siti, acquistare offerte last minute oppure preventivare con largo anticipo l’acquisto dei biglietti permetterà sicuramente di risparmiare così come può far risparmiare scegliere le offerte più convenienti di alloggio e pernottamento. Oggi i metodi per comparare i prezzi sono tantissimi e una famiglia che vuole ridurre al minimo le spese può farlo in maniera efficace.

Chiedi in prestito i soldi a familiari o amici

Familiari e amici possono essere un punto fermo quando si ha bisogno di liquidità extra, quello che puoi fare è parlare a cuor leggero e sincero con chi ti vuole bene. Puoi fare un piano di pagamento dilazionato insieme a loro per capire come ripagarli con serenità. Tutto ciò ti aiuterà a partire per una vacanza senza problemi.

Scegli un prestito agevolato e sicuro

Se vuoi un prestito personale devi assicurarti di scegliere un prodotto che abbia determinate caratteristiche, stipulare un prestito personale che abbia tassi di interessi elevati vuol dire mettersi in pericolo per la felicità di un viaggio. Gesi Finance offre rate sicure e di basso importo, un prestito agevolato con tasso fisso vantaggioso e una durata di finanziamento variabile dai 6 ai 120 mesi. Facendo in questo modo sarà possibile partire per la propria vacanza avendo il cuore leggero, sicuri di poter vivere un viaggio indimenticabile e di avere alle spalle un mediatore creditizio di comprovata solidità.

Read 1558 times